LA TESTIMONIANZA: LILIANA SEGRE


Liliana Segre, senatrice a vita, sopravvissuta ad Auschwitz, dopo trent’anni trascorsi a testimoniare ai giovani la sua esperienza, ha deciso di mettersi a riposo e ha lasciato la sua ultima testimonianza pubblica sulla Shoah in un discorso tenuto il 27 gennaio 2020 a Rondine, un piccolo borgo in provincia di Arezzo, dove è stata fondata una Cittadella della Pace; qui confluiscono giovani da paesi “nemici” come israeliani e palestinesi, serbi e kosovari…, che studiano due anni nello studentato internazionale dell’organizzazione e imparano a confrontarsi e dialogare.


Il discorso di Liliana Segre “Ho scelto la vita. La mia ultima testimonianza pubblica sulla Shoah” è stato diffuso da radio e televisione, e ora pubblicato dal Corriere della sera, con Prefazione di Ferruccio de Bortoli, a cura di Alessia Rastelli. È un discorso straziante, commovente, nobilissimo che tutti dovremmo conoscere, su cui tutti dovremmo meditare, un testo fondamentale dei nostri giorni.


Lo trovate al link


dal CORRIERE DELLA SERA https://www.corriere.it/cultura/20_ottobre_26/liliana-segre-sue-parole-giovani-3b84fd6e-17b6-11eb-a554-aa444d891737.shtml

A tua disposizione il documento:

Puoi leggerlo o scaricarlo...

Segnalazioni e commenti

Registrati per Accedere


Per inserire una segnalazione e un commento occorre accedere con la propria user/password di utente registrato!


User:
Pass: