09/11/2016

Amici e simpatizzanti di Politica,
il 9 novembre, come preannunciato, con la presentazione degli atti del convegno del 5 novembre 2015 torneremo a parlare del Professore, sindaco di Firenze.
Conosceremo meglio la schiettezza e l'idealità, non disgiunta dalla convivialità, che lo hanno contraddistinto.
Egli ha raccolto e coltivato queste sue doti in un unico crogiolo da cui è scaturita una costante e mai venuta meno passione per il dialogo e per la pace.
Tutte le persone che lo hanno incontrato, fossero bambini, bisognosi o potenti della terra, hanno avuto modo di constatare questa sua disarmante forza.
L'intento appassionato che lo ha mosso e il suo eroico agire ne hanno fatto l'esempio capace di smuovere le montagne e rendere concreta l'utopia.
Tutto ciò a conferma dell'asserzione di Hegel che "nel mondo nulla di grande è stato fatto e si farà senza passione".
A tal proposito e muovendo da questa occasione volentieri si propone in Parliamo di... la riflessione di Giuseppina Serio.
Con stima e simpatia.
Adriana Vindigni