LA TUA ISCRIZIONE E' IMPORTANTE
Se apprezzi quanto stiamo realizzando, sostienici. La tua iscrizione é un incoraggiamento per l'associazione!  L'iscrizione vale un anno da quando la si versa e puó essere effettuata con bonifico bancario
IBAN   IT04Q03268010070EM000370127.
Per i soci la quota prevista é di euro 50,00. Per simpatizzanti e sostenitori a personale discrezione. Va precisata la causale del versamento e data comunicazione all'indirizzo e-mail posta@politicaassociazione.it
Grazie

03/11/2021

Amici e Simpatizzanti di Politica,
quando da Torino domenica 17 ottobre, di buon mattino, dopo essermi recata a votare, mi accingevo a recarmi a Caselle per volare per Catania mai più avrei immaginato di ritrovarmi otto giorni dopo nella situazione in cui mi trovo. All'aeroporto catanese di Fontanarossa, dove sto sostando, il bivacco forzato cui sto assistendo ha dell'allucinante. Quest'area della Sicilia orientale è in stato di allerta, causa avverse condizioni meteo e dall'altoparlante si invitano i passeggeri a contattare le specifiche compagnie aeree. Sono le 15,40 di lunedì 25 ottobre e se alzo lo sguardo verso il cielo non lo vedo per nulla minaccioso, anzi sembra che il sole a breve farà capolino. Roba da pazzi. A chi prestare attenzione? Si continua a vivere sottosopra. I risultati elettorali in tutt'Italia, al di là dell'esito conseguito dallo schieramento del centro sinistra, hanno ulteriormente confermato l'estraneamento di un gran numero di persone dall'impegno politico e dall'esercizio elettorale. A votare sono stati in media 4 persone su 10 e i circa 6 elettori che si sono auto esclusi non risiedono esclusivamente nelle zone periferiche urbane. Il partito degli astensionisti, che teoricamente ha raggiunto il 56%, annovera altre categorie di cittadini! In ogni caso il Covid-19 circoscritto, l 'economia in ripresa dovrebbero far tirare un sospiro di sollievo e invece il malessere alligna e imperversa. Questo microcosmo dove attualmente mi trovo ne è una emblematica rappresentazione. Se non fosse per la beata innocenza infantile, al di là di qualche pianto isterico, che non potrebbe non mancare, pare che gioia e speranza si siano inabissate. C'è qualcuno però, e per fortuna, che invita a recuperare e a percorrere cammini di speranza, in vista della costruzione di un mondo nuovo che ci veda "fratelli tutti". E' papa Bergoglio che, instancabile, continua a battere e a forgiare il ferro. Pungola, pungola e ancora pungola. Il tracciato di questi cammini è stato oggetto di confronto all'interno della 49a Settima sociale dei cattolici italiani che si è tenuta a Taranto dal 21 al 24 ottobre sul tema "Il pianeta che speriamo". Nella prossima newsletter vi saranno alcuni articoli apparsi in merito e pubblicati su Vatican News.
Sono le 16,30 e il cielo si è ingrigito. Chissà, forse fuori piove...
Finalmente sotto la pioggia l'aereo decolla.
Da Torino ho poi seguito il procedere dell'uragano Apollo e intanto è pervenuta la scheda a cura di Gian Paolo Zara su "Un'economia indisciplinata. Riformare il capitalismo dopo la pandemia" di Gael Giraud e Felwine Sarr. Dal canto suo Gianna Montanari ha proposto di ricordare Mario Rigoni Stern a 100 anni dalla nascita, con un'intervista fattagli due anni prima della sua scomparsa, avvenuta nel 2008. In questa si parla anche dei giovani. E sono giovani, più esattamente quattro giovanissime donne, la svedese Greta Thunberg, l'ugandese Vanessa Nakate,la polacca Dominika Lasota e la filippina Mitzi Tan, che si sentono "tradite" dai grandi della terra. E lo affermano con vigore. Di questo stato d'animo si è fatto carico il presidente Sergio Mattarella che, nell'accogliere al Quirinale i leader mondiali arrivati il 30 ottobre per il G 20, nel suo discorso ha detto: "Non possiamo evadere le nostre responsabilità di fornire risposte... Non dobbiamo consegnare a chi verrà dopo di noi un pianeta solcato dai conflitti, le cui risorse sono state dilapidate, il cui ecosistema sia stato compromesso per ( l') egoismo....Tocca a noi l'impresa di imprimere una svolta decisiva".
A Glasgow, nelle prossime due settimane, con il vertice della Cop 26, si capirà se il monito è stato raccolto.

Con stima e simpatia
Adriana Vindigni



PREAMBOLO DEL PRESIDENTE[Archivio]

19/08/2021 - in quel di Bardonecchia la notte di ferragosto si e' presentata con un cielo coperto di nuvole. L'altitudine qui ha mitigato questo agosto infuocato, mentre in Sicilia, a Ragusa e dintorni, nella settimana che ha preceduto il 15 di agosto sono stati raggi... Leggi

26/07/2021 - con luglio siamo ormai allo spartiacque. Arriva sul serio l'estate. Arrivano le vacanze. E per me, quando ormai non ne avevo piu' speranza, si avvicina il rientro a Torino. Scrivo da Pozzallo, da questo mio mare, che il 19 luglio, era gia' in forma smagl... Leggi

04/07/2021 - L' estate '21 qui a Pozzallo è iniziata anzitempo e la calura, pregna di umidità', è diventata insopportabile. Così come "E' insopportabile leggere ancora di naufragi al largo di Lampedusa" A esprimersi in questo modo è ... Leggi


In Evidenza

Segnaliamo:


24/11/2021

AVVISO

INCONTRI E DIBATTITI: Notizie

Agli amici di Politica segnaliamo un'iniziativa un po' diversa dalle solite, ma sicuramente interessante. Il 4 dicembre 2021 alle ore 15 il gruppo A. N. A. di Collegno comincia a festeggiare i cento anni di fondazione (1923) con uno spettacolo in ricordo del capitano Giuseppe Grandi e degli alpini partiti per la Russia dalla stazione di Collegno. Sarà presente Marco Dalla Torre, autore di un libro sulla storia del capitano: Il testamento del capitano Grandi. Vita breve di una leggenda degli Alpini. Edizioni Ares, Milano 2021.

Dalla Torre, milanese di origini trentine, autore di saggi su Clemente Re'bora, Antonia Pozzi e Tullio Gadenz, in un libro bello e commovente ripercorre la breve vita di Giuseppe Grandi, leggendario capitano degli alpini, morto a 29 anni nella campagna di Russia.
Grandi, nato a Limone Piemonte il 20 febbraio 1914, a sei anni si trasferì con la famiglia a Firenze. Nel 1934 e' ammesso alla Regia Accademia di Cavalleria e Fanteria di Modena; matura la scelta di entrare negli alpini e nell'ottobre del ‘37 e' destinato al 5° Reggimento Alpini e poi inquadrato nel Battaglione Tirano della Divisone Tridentina. Dopo l'ingresso dell'Italia in guerra partecipa alle operazioni sul fronte alpino contro la Francia. Ai primi di luglio del '42 e' destinato a comandare la 46° Compagnia del Tirano, all'alba del 21 luglio la partenza per la Russia.
Nella narrazione si inseriscono le citazioni dagli scrittori che hanno conosciuto il capitano Grandi: Mario Rigoni Stern, don Carlo Gnocchi, Giulio Bedeschi, Nuto Revelli; quest'ultimo lo chiama "il miglior comandante di uomini che abbia mai conosciuto" ed e' il principale testimone della sua storia poiche' faceva parte della stessa 46° Compagnia, di cui Grandi era comandante.
Giuseppe Grandi muore il 27 gennaio 1943, dopo essere stato ferito gravemente il giorno prima nella battaglia di Arnautowo, sulla slitta dove e' stato sistemato nella dolorosa marcia verso Nikolajewka.
Gli sarà conferita la Medaglia d'oro al valor militare. e' giusto ricordare oggi questo giovane uomo limpido, solare, coraggioso, che non viene meno fino all'ultimo al suo compito, guidare i suoi alpini.
(a cura di Gianna Montanari)
A causa dell'emergenza Covid, e' consigliabile che chi intende partecipare si prenoti, segnalando il suo nome con una mail sul sito di Politica.
[leggi]

03/11/2021

AVVISO

INCONTRI E DIBATTITI: Notizie

Segnaliamo questi quattro articoli da VATICAN NEWS
https://www.vaticannews.va/it/chiesa/news/2021-10/lettera-hollerich-comece-leader-unione-europea-clima-glasgow.html
https://www.vaticannews.va/it/chiesa/news/2021-10/settimana-sociale-taranto-bassetti-santoro-mattarella.html?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=NewsletterVN-IT
https://www.vaticannews.va/it/chiesa/news/2021-10/storia-laudato-si-grido-terra-poveri-tutti-ramanathan.html
https://www.vaticannews.va/it/papa/news/2021-10/ebook-papa-francesco-laudato-si.html?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=NewsletterVN-IT
[leggi]

03/10/2021 INCONTRI E DIBATTITI: Notizie
Ass. Camminare Insieme e Ufficio per la Pastorale dei Migranti
[leggi]


04/10/2021 INCONTRI E DIBATTITI: Notizie
ISTITUZIONI E SOCIETA' DOPO LA PANDEMIA IN ITALIA E IN EUROPA
[leggi]


03/11/2021 CULTURA-Un'economia indisciplinata Riformare il capitalismo dopo la pandemia

[leggi]


19/08/2021 CULTURA-Per un nuovo umanesimo Come ridare un ideale a Italiani ed Europei

[leggi]


20/07/2020 APPROFONDIMENTI: Schede
Cosa andato storto. Corona virus e il mondo dopo il Lockdown
[leggi]


21/05/2020 APPROFONDIMENTI: Schede
50 anni dello Statuto dei Lavoratori
[leggi]


Parliamo di ... [Archivio]

07/11/2021

Intervista a Mario Rigoni Stern (2006 a cura di Gianna Montanari)

19/08/2021

Clima, lunedi nuovo rapporto Onu verso COP 26

Via libera di 195 Paesi al nuovo rappo ...

 

19/08/2021

Onu, clima: aumentano gas serra e temperature, il pianeta a rischio

Eventi irreversibili e mai visti da mi ...

 

Incontri / dibattiti

ALL'INTERNO...


Vai alla Sezione

Incontri / dibattiti
Il testamento del capitano Grandi


APPROFONDIMENTI

Approfondimenti

Le nostre e le Vostre proposte...

Siete invitati a trasmetterci via email le Vostre riflessioni per condividerLe...


Vai alla Sezione

Approfondimenti
Cosa andato storto. Corona virus e il mondo dopo il Lockdown

 
Scheda a cura di Gian Paolo Zara
Cosa è andato storto
Corona virus


Documenti

Archivio...
Vai alla Sezione

Documenti
Nel merito del regionalismo differenziato...

Nel merito del regionalismo differenziato: quali
"ulteriori forme e condizioni particolari di




Notizie in Evidenza [Archivio]


26/01/2019

IM/E-MIGRAZIONI

Compagnia La robe à l'envers IM/E-MIGRAZIONI


Teatro Provvidenza - Via Asinari di B ...

09/09/2018

DOVE STA ANDANDO LA SCUOLA

Sintesi dell'incontro del 4 settembre 2018 alla Festa dell'Unità di Torino dal titol ...

27/08/2018

LUTTO

La scomparsa di Giovanni Ramella, storico preside del D'Azeglio e fine studioso

...

Bacheca del Presidente [Archivio]


29/04/2019

Appelli ELEZIONI EUROPEE
la Repubblica  di venerdì 3 agosto 2018

L’appello

PRE ...

Ricerca

Testo:  

Area Riservata


User:  Pass: