Cultura

Vengono proposti una serie di documenti, recensioni, articoli e note per la riflessione

IL LIBRO

IN EVIDENZA


A cura di Gian Paolo Zara


Julian Nida-Rümelin


Pensare oltre i confini: Un' etica delle migrazioni


ed. Giulio Angeli 2018


 


Julian Nida-Rümelin è professore ordinario di filosofia e teoria politica all’Università di Monaco di Baviera. È stato ministro della cultura nel primo governo Schröder ed è uno dei più noti intellettuali in Germania. Dopo Democrazia e verità (2015) e Per un’economia umana (2017), entrambi editi in Italia da FrancoAngeli, questo è il suo terzo volume pubblicato in traduzione italiana.

IL LIBRO

IN EVIDENZA

Scheda di lettura a cura di Giuseppina Serio


KHANNA PARAG
La rinascita delle città stato
Fazi – Roma -2017 -€ 20
Anche in e-book
L’autore (luglio 1977. Kanpur, India) si trasferisce negli USA dove studia e frequenta l’Università di Georgetown, School of Foreign Service. Riceve il dottorato di ricerca alla London School of Economic di Londra. Ora svolge la sua attività presso il Centre on Asia ad Globalisation at the Lee Kuan Yew School of tre Public Policy at the National University of Singapore, città dove risiede. A lungo consigliere di Obama, è esperto in relazioni internazionali ed è consulente della CNN. Si può considerare uno stratega geopolitico. I suoi contributi vertono sulla globalizzazione, affrontata sotto varie angolazioni, sulla collaborazione al Nazional intelligence Council e al Centre on Asia globalisation. Altri suoi testi, tutti reperibili presso Fazi editore, Roma: I tre imperi, 2009 – Come si governa il mondo, 2011 – Connectography, 2016.

IL LIBRO

IN EVIDENZA

Scheda di lettura a cura di Giuseppina Serio


DIAMANTI –LAZAR
Popolocrazia
Laterza –Ba – 2018 - € 15
Anche in e-book
Sull’argomento si rimanda anche al testo di Tito Boeri “Populismo e stato sociale” – Laterza –Ba -2015 - la cui scheda e presente in questo sito.
ILVO DIAMANTI (Cuneo, 1952) può essere definito sociologo, politologo, saggista. Laureato in Scienze politiche nell’Università di Padova, ha conseguito il dottorato di ricerca nell’Università di Trento. Ora è attivo come professore di Scienza politica presso l’università di Urbino, dove ricopre anche cariche importanti nella ricerca sociologica. E’ collaboratore abituale di La Repubblica. Altri libri: Democrazia ibrida, Laterza, 2014 – Password, Renzi, la Juve ed altre questioni, Feltrinelli, 2016.
MARC LAZAR (Parigi, 1952) è noto come storico e sociologo studioso della politica. Vanta una conoscenza approfondita dei partiti di sinistra ed anche della politica italiana. E’ attivo presso l’Institut d’études politiques (EP) di Parigi, ma anche presso l’Università Luiss di Roma. Altri libri: Democrazia alla prova, Laterza, 2007 –La Francia di Macron, Il Mulino, 2017.


 

IL LIBRO

IN EVIDENZA
19/03/2018

Scheda di lettura a cura di Giuseppina Serio


SIDDIQUI  Mona


50 grandi idee-Islam


Dedalo ed. – Ba – 2017 - €  18


 


L’autrice, Mona Siddiqui (Karachi, Pakistan, 1963), venuta in Inghilterra con la famiglia d’origine, frequenta l’università di Leeds, dove si perfeziona in francese ed arabo. In seguito diventa professore  di islamica e studi interreligiosi nell’università di Edimburgo, dove è tuttora attiva. Si adopera, impegnandosi a fondo, nel campo del dialogo interreligioso e per questa motivazione viene insignita dell’Ordine dell’Impero britannico.


IL LIBRO

IN EVIDENZA
23/02/2018

Scheda di lettura a cura di Giuseppina Serio


BADINI Antonio
Disordine mondiale
Luiss University Press – Roma -2017- € 16
Anche in e-book



Antonio Badini (Roma, giugno, 1940) ha ottenuto la laurea in Scienze economiche e commerciali all’Università La Sapienza di Roma. In seguito, nel 1970, dà inizio alla carriera diplomatica che si protrae fino al 2007, svolta presso le ambasciate di Egitto, Norvegia, Algeria, per poi svolgere varie attività presso il Ministero degli Affari esteri e presso le ambasciate di Washington e Belgrado. E’ stato direttore dell’IDLO ( International development and law organization). Attualmente, è attivo presso l’Università Luiss di Roma con il corso di Politics of globalization. Altri testi: La pagina strappata della storia (con G. Acquaviva), Marsilio 2010 – Verso un Egitto democratico, Fazi, 2012.


IL LIBRO

IN EVIDENZA
05/02/2018

Scheda di lettura a cura di Gianna Montanari Bevilacqua


Gian Enrico Rusconi
La teologia narrativa di papa Francesco
Laterza 2017, 16 euro
(anche in e-book)


IL LIBRO

IN EVIDENZA
08/01/2018

Scheda di lettura a cura di Giuseppina Serio


BYUNG-CHUL HAN


L’espulsione dell’ Altro


Nottetempo- Mi- 2017 -€ 13



Anche in  e-book



 


Byung-Chul  Han  ha fissato  la sua residenza da anni in Germania, ma è nativo della Corea del Sud (Seul 1959) dove ha compiuto i suoi studi tecnici (metallurgia). In seguito, si è trasferito a Berlino, nel 1980, dedicandosi a studi di filosofia, letteratura tedesca, teologia cristiana nelle università di Friburgo e di Monaco. In Svizzera ha ottenuto il Ph D (dottorato di ricerca). Attualmente è attivo nell’Universitat  Der Kunste Berlin (università delle arti), dove tiene corsi di filosofia. I suoi interessi spaziano tra etica, filosofia sociale, antropologia, comunicazione di massa e sui complessi fenomeni globali contemporanei. In particolare indica nella “trasparenza” la norma culturale del mercato neoliberale ed avverte una società in cui predomina la stanchezza, il narcisismo, la violenza sociale. Altri testi, tutti editi da Nottetempo: La società della stanchezza, 2012, Eros in agonia, 2013, La società della trasparenza, 2014, Nello sciame, 2015,  Psicopolitica, 2016 (scheda presente in questo sito).


IL LIBRO

IN EVIDENZA
03/11/2017

Scheda di lettura a cura di Giuseppina Serio 


AUGE’ MARC


Un altro mondo è possibile


Codice ed –To - 2017- € 12


Anche in e-book


Marc Augé (Poitiers, Francia, 1935) si è occupato non solo di antropologia (studio delle razze umane), ma anche di etnologia (studio delle civiltà e dei popoli nella loro evoluzione). Le sue ricerche hanno avuto come campo di azione l’Africa, l’America latina e l’Europa, per concludere che esiste ora una Submodernità, e che la società continentale metropolitana è immersa nella solitudine. E’ molto conosciuto il suo neologismo (coniato all’uopo) dei “non luoghi” per definire un modo di essere della società moderna: infatti l’autore fa riferimento agli spazi pubblici (supermercati, piazze, stazioni, bar, cinema, metrò, luoghi pubblici in genere) dove l’incontro con l’altro diventa sporadico, occasionale, molto superficiale, aleatorio. Questi “non luoghi” non sono identitari, relazionali, non danno spazio ad un approccio costruttivo, interpersonale, ma solo a momenti evanescenti: in definitiva, si crea la solitudine. Ha diretto, dal 1985 al 1995, l'Ècole des hautes études en sciences sociales, a Parigi. Altri suoi libri: Non luoghi, introduzione a una antropologia della sub modernità, Eleuthera, 2009 – Futuro, Bollati Boringhieri, 2012 – L’antropologo e il mondo globale, Cortina ed. 2013 – Il tempo senza età, Cortina ed. 2014 – Un etnologo nel metrò, Cortina ed., 2015.


IL LIBRO

IN EVIDENZA
09/10/2017

Scheda di lettura a cura di Giuseppina Serio


CILIBERTO MICHELE


Il nuovo umanesimo


Laterza, Ba, 2017, € 18



Anche in e-book



L’autore (Napoli, 1945) è docente e storico della filosofia. Ha compiuto i suoi studi all’Università di Firenze. In seguito è stato attivo presso le Università di Firenze, Trieste, Pisa dove dal 2002 insegna Storia della filosofia moderna e contemporanea. E’ anche presidente dell’Istituto nazionale di studi sul Rinascimento e socio dell’Accademia dei Lincei. E’ a tutt’oggi condirettore della rivista “Rinascimento”. Altri testi: La democrazia dispotica, Laterza, 2010 – Giordano Bruno, Parole, concetti, immagini, Ed. della Normale di Pisa, 2014 – Croce e Gentile, Ist. Treccani, 2016.


IL LIBRO

IN EVIDENZA
10/09/2017

Scheda di lettura a cura di Giuseppina Serio


ZAGREBELSKY GUSTAVO
Diritti per forza
Einaudi, To, 2017, € 12
Anche in e book



Gustavo Zagrebelsky (San Germano Chisone – To – 1943), giurista, giudice costituzionale, 1995-2004 – presidente Corte costituzionale, 2004- di origine russa, è stato professore di Diritto costituzionale presso l'Università di Torino, di cui è professore emerito. Oggi è docente di Diritto costituzionale e Teoria generale del diritto pubblico presso il Dipartimento di Giurisprudenza di Torino ed anche presso l’Università Suor Orsola di Napoli. E’ attivo anche presso l’Università Vita e salute San Raffaele di Milano. Presidente onorario dell’associazione Libertà e giustizia e presidente di Biennale di democrazia. Altri testi: Fondata sul lavoro, Einaudi, 2013, Contro la dittatura del presente, Laterza, 2014, La maschera democratica dell’oligarchia (con Luciano Canfora), Laterza, 2014, Moscacieca, Laterza, 2015.


Totale n.118   Pag. | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12