Notizie

BUON NATALE

IN EVIDENZA

NATALE: E’ FUTURO!
Il leggero battito emerge dal frastuono confuso di un mondo che muore.
Il tiepido abbraccio trova spazio nelle braccia incatenate dall’egoismo e dal possesso.
Il pensiero libero penetra nella griglia di chi esercita con prepotenza il suo sentirsi superiore.
E’ la Nuova Umanità che sorge: E’ NATALE! E’ FUTURO!
(SM – Dicembre 2019)


 


Con amore, con vita, con canto, con profumo, con tremito, un torrente di pura luce si è riversato in cielo e in terra.


A poco a poco si spezzano tutti i legami e prende forma la felicità: la vita s’è risvegliata piena d’ambrosia.


Anch’io mi sono destato in dolce pace, in puro piacere come il fior di loto, per portare ai tuoi piedi tutta la mia felicità.


In una luce diffusa dentro il cuore bella, rosea, splendente si alzò l’aurora.
Un velo è caduto dalle mie pupille affaticate.


(Tagore, poeta bengalese - indiano, 1861-1941- premio Nobel 1913)


 

ACINO XLVI - VIRTUOSA CONCRETEZZA

IN EVIDENZA

Virtuosa concretezza


La politologa Nadia Urbinati docente di Teoria della Politica alla Columbia University di New York, nell'articolo apparso sul "Corriere della Sera" lunedì 9 settembre scorso, dal titolo I terreni su cui giocare -Una sfida necessaria, così scrive: " La virtù politica non si può imporre. Ma la ragione prudente può ispirare, per convenienza e necessità, comportamenti virtuosi. Non per raggiungere chissà quali traguardi, ma per mettere in cantiere un progetto pragmatico, possibile e utile. Questo governo si trova in questa condizione: è costretto a essere un buon governo....Finire la legislatura è un obiettivo di grande importanza, ma difficile da realizzare se non sostenuto da un'azione efficace di governo e una compattezza decisionale. Prendere poche decisioni, chiare, subito, sui temi che più hanno messo l'Italia nell'angolo, in Europa e nell'Occidente.... L'entusiasmo per un governo coraggioso e originale, che traspariva dal messaggio di Beppe Grillo e ha accompagnato l'ultima fase delle consultazioni, dà il senso del rischio, della scommessa. Il Movimento e il Pd, che le rispettive leadership hanno tenuto in una condizione di inimicizia per anni, hanno una base progettuale non troppo distante e opposta... L'Italia sociale ha bisogno di trovare vigore e protagonismo, di uscire dal rifugio assistenziale. La sfida al populismo si gioca dunque sul terreno della prudenza e della lungimiranza, che sono virtù politiche ardue perché richiedono attori che sappiano vedere l'utile oltre il loro naso, oltre i numeri dei sondaggi, oltre lo stillicidio del presentismo mediatico. Si dice che la necessità aguzzi l'ingegno- questo governo non ha altra scelta che essere un buon governo. Diversamente sarebbe una palla al piede in un Paese paralizzato e instabile, giustamente punito dagli elettori...."


 


( a cura di Adriana Vindigni)

COMMERCIO IN CITTA\' - ELEMENTI DI CRISI E NUOVE PROPOSTE

IN EVIDENZA

Martedi 3 Dicembre 2019 - ore 17.45
Libreria Comunardi, Via Bogino 2 - Torino
Incontro Dibattito
COMMERCIO IN CITTA’
ELEMENTI DI CRISI E NUOVE PROPOSTE
Intervengono


Alberto Sacco
Assessore al Commercio della Città di Torino


Paolo Bertolini
Presidente Commercianti Via Roma


Introduce Adriana Vindigni, Associazione Politica
Modera Maurizio Steffenino, Associazione Politica

Totale n.360   Pag. | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37