LA TUA ISCRIZIONE E' IMPORTANTE
Se apprezzi quanto stiamo realizzando, sostienici. La tua iscrizione é un incoraggiamento per l'associazione!  L'iscrizione vale un anno da quando la si versa e puó essere effettuata con bonifico bancario
IBAN   IT04Q03268010070EM000370127.
Per i soci la quota prevista é di euro 50,00. Per simpatizzanti e sostenitori a personale discrezione. Va precisata la causale del versamento e data comunicazione all'indirizzo e-mail posta@politicaassociazione.it
Grazie

12/05/2021

Amici e simpatizzanti di Politica,
in questo momento il pensiero va a Giuseppina Serio nel primo anniversario della sua scomparsa. Ha lasciato un vuoto enorme. La vita, tuttavia, continua nella sua possenza e in questo periodo, come chi è al governo del Paese è stato impegnato alla stesura finale del piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) così, nel nostro piccolo, anche noi, fin qui ce l'abbiamo fatta. Non abbiamo dimenticato gli under 25 e volentieri diamo una notizia che li riguarda direttamente. Si tratta del progetto Next Gen U che sarà lanciato il 14 maggio dalla Fondazione Compagnia di San Paolo. E' un progetto avviato e supervisionato dalla Fondazione Polo del '900 che "mira ad avvicinare i giovani alle politiche europee, alla conoscenza del lavoro delle istituzioni europee e alle sue ricadute sulla vita dei cittadini". Mi faccio forza per non accomiatarmi con un "Mi compiaccio che lascio in salute" o "Non pensarci, finché c'è la salute c'è tutto" o ancora con il meridionalissimo "Statt buun". Tali detti augurali, così comuni nello scambio relazionale, tanto d'averne quasi dimenticato il senso e significato più intimo... ( finché c'è la salute c'è tutto, è emblematico, in quanto nell'incontrare l'altro, a lui ci avviciniamo con un introduttivo "come stai?" ), mai come oggi sono stati così appropriati. Le notizie sulla vaccinazione anticovid credo siano lì prossime ad allinearsi con le informazioni sulle previsioni meteo e, per chi ne è appassionato, astrali. Onde per cui sul vaccino volutamente forniamo due contrapposte ideologie di pensiero, anche se chi ci segue sa perfettamente che non condividiamo l'atteggiamento dei No vax. Ma ancora di più mi preme perorare la lettura della scheda predisposta da Gian Paolo Zara a cui auguriamo una buona permanenza in Africa, dove si tratterrà per un paio di mesi nell'ospedale in cui opera.
Zara per noi tutti ha recensito il libro di Francesco Pallante "Elogio delle tasse" che merita di essere letto per intero in quanto coniuga impeccabilmente divulgazione e approfondimento.
E lo so con certezza perché tale è il suo modo di porsi, avendo avuto il piacere, per alcuni anni, di condividere il medesimo ambiente di lavoro. Parco e misurato nelle parole, quasi schivo nel relazionarsi con gli altri, Francesco Pallante ha una sensibilità d'animo e un amore per la ricerca del vero e del giusto. E Giuseppina Serio che aveva l'occhio lungo lo sapeva già da mo', già fin da quella prima volta che l'aveva conosciuto. Francesco, ancora un mondo di bene e di successi.
Con stima e simpatia
Adriana Vindigni



PREAMBOLO DEL PRESIDENTE[Archivio]

24/04/2021 - BUON 25 APRILE... Leggi

03/04/2021 - permettetemi di ringraziare Gian Paolo Zara che, pur impegnato nel servizio delle vaccinazioni anticovid, è riuscito a finire, come aveva promesso, la scheda che viene proposta e che personalmente ho letto con molto piacere. Emerge fin da subito il... Leggi

07/03/2021 - nell'invitare alla lettura dell'ultima scheda predisposta da Gian Paolo Zara del libro Minuti contati, dialogo tra un teorico della comunicazione, Noam Chomsky, e l'economista Robert Pollin, non ho potuto fare a meno di ripensare a quello che è sta... Leggi


In Evidenza

Segnaliamo:


12/05/2021

AVVISO

INCONTRI E DIBATTITI: Notizie

La Fondazione Compagnia di San Paolo, nell’ambito della Missione Favorire la Partecipazione Attiva dell’Obiettivo Cultura, lancia il progetto Next Gen U. Quanto incide l’Unione europea sullo sviluppo del tuo territorio? Le politiche economiche, i programmi e i progetti dell’UE visti da vicino, avviato e supervisionato dalla Fondazione Polo del '900, con il coordinamento scientifico di Daniele Viotti.

Il progetto mira ad avvicinare i giovani under 25 alle politiche europee, alla conoscenza del lavoro delle istituzioni europee e alle sue ricadute sulla vita dei cittadini: 14 spazi selezionati nelle 13 province di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta svilupperanno un ciclo di iniziative a partire dalle linee di intervento del Quadro finanziario pluriennale europeo e del Recovery Fund.

Il progetto sarà lanciato venerdì 14 maggio (ore 17.30) in occasione della Festa dell’Europa e sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo: durante la diretta streaming su Facebook e YouTube saranno anche trasmessi un intervento di Francesco Profumo, Presidente della Fondazione Compagnia di San Paolo e un’intervista pre-registrata a David Sassoli, Presidente del Parlamento Europeo.

scopri di più sul progetto
Indirizzo email è comunicazione@polodel900.it
Per informazioni sul trattamento dei dati, scrivi a privacy@polodel900.it

 

[leggi]

24/04/2021

AVVISO

INCONTRI E DIBATTITI: Notizie

25 aprile 2021
a cura di Gianna Montanari

Vogliamo celebrare il 25 aprile partendo da questa bella lirica in piemontese del poeta Nino Costa, che la compose nel novembre 1943, consegnandola con questa dedica al figlio Mario che partiva partigiano: "A mio figlio Mario e a tutti i partigiani della Val Chisone". Mario Costa morì in combattimento nell’agosto 1944. Vi proponiamo questa poesia, che fu radiodiffusa dalla stazione clandestina dei partigiani della Divisione Autonoma della Val Chisone, come espressione popolare della Resistenza legata al tema della montagna, che fu la sede privilegiata della guerra partigiana; ricordiamo sul versante della Valsusa la bellissima testimonianza che ci ha lasciato Ada Gobetti con il suo "Diario partigiano", mentre Primo Levi narra del suo arresto nel dicembre '43 in Val d'Aosta nel racconto "Oro" del Sistema periodico.
Anche se il nostro non è più il tempo della lotta armata, siamo chiamati come cittadini a una mobilitazione pacifica per difendere la democrazia e la libertà, beni preziosi che, come ben sappiamo, non basta siano conquistati una volta per tutte. A questo riguardo è molto giusto l’invito dell’Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia. https://www.anpi.it a tutti e a tutte coloro che si riconoscono nei valori della Resistenza a iscriversi all’Associazione. Per questo 25 aprile invita i cittadini e le cittadine a deporre un fiore alle ore 16 sotto le targhe delle vie e delle piazze dedicate ad antifasciste/i e partigiane/i.
Democrazia e Libertà: molto difficile realizzare il "governo del popolo" nella società globalizzata digitale, dove la politica è diventata calcolo elettorale, meccanismo da piegare alla ricerca del potere, mentre, come ricorda papa Francesco, dovrebbe essere una della forme più alte della carità.
Libertà: difficile essere liberi di scegliere e ricordare che la propria libertà termina là dove comincia la libertà dell’altro. Qualcuno forse si sente libero, ma non si accorge di avere assimilato i modi di pensare che conducono al consumismo sfrenato e all’individualismo egoistico. I mesi pesanti che abbiamo attraversato dovrebbero averci insegnato che la salvezza non può essere di piccoli gruppi di privilegiati, ma deve coinvolgere tutti, deve basarsi sull’aiuto reciproco e sulla solidarietà.
E allora ripensiamo la Resistenza e non releghiamo a una giornata la memoria di quei giorni. Torino è ricchissima di cerimonie, mostre e manifestazioni che rinnovano il ricordo di momenti e di persone che possono esserci di esempio.
Tra le molte iniziative in campo citiamo la mostra fotografica "Ricordati di non dimenticare. Nuto Revelli, una vita per immagini", che si inaugurerà a Torino il 25 aprile alle ore 11,30 sotto i portici di Porta Palazzo, nell’ambito delle celebrazioni per il centenario della nascita di Nuto (https://www.nutorevelli.org). Sulla Stampa del 22 aprile Marco Revelli, intervistato da Adriana Riccomagno, spiega che il titolo della mostra è una frase che suo padre gli ripeteva spesso, e prosegue: "Il 25 aprile è una data che deve tenere sveglie le coscienze. L'ignoranza, anche quando è incolpevole perché voluta da altri, da chi ha il potere, alla fine si paga. Bisogna sapere per difendersi: ricordare cos’è stato il fascismo e quale prezzo è costata la Liberazione, per guardarsi da chi vorrebbe ripetere quegli errori e quei percorsi". La sede della mostra sarebbe piaciuta a Nuto, che nei suoi libri ci ha fatto conoscere la realtà del mondo contadino e la condizione delle donne di quel mondo: Porta Palazzo, oggi crogiuolo di etnie, in cui passano vite precarie, ci può raccontare il "mondo dei vinti" di questa stagione.
Il Museo diffuso della Resistenza (museodiffusotorino.it) offre dei percorsi cittadini "resistenti" per la Festa della Liberazione e anche, se ci si collega in streaming il 25 aprile alle 17, una ricetta particolare: "I sapori della Resistenza. Il gusto della libertà".
 
Per il Circolo dei lettori, https://circololettori.it
Il 25 aprile è anche quest'anno Storie di Resistenza in digitale:
 
h 11.30: Caroline Moorehead presenta
La casa in montagna (Bollati Boringhieri), con Giovanna Melandri, la storia di quattro partigiane italiane - Ada Gobetti, Bianca Guidetti Serra, Frida Malan e Silvia Pons;
h 17: Luciano Canfora e Simona Colarizi, moderati da Carlo Greppi, ragionano sul concetto di "libertà".
A tutti e tutte buon 25 aprile!

[leggi]

03/04/2021 INCONTRI E DIBATTITI: Notizie
BUONA PASQUA 2021
[leggi]


27/01/2021 INCONTRI E DIBATTITI: Notizie
In ricordo di Pensiero Acutis, ex internato militare
[leggi]


12/05/2021 CULTURA-Elogio delle tasse - Francesco Pallante

[leggi]


03/04/2021 CULTURA-Pubblico meglio

[leggi]


20/07/2020 APPROFONDIMENTI: Schede
Cosa andato storto. Corona virus e il mondo dopo il Lockdown
[leggi]


21/05/2020 APPROFONDIMENTI: Schede
50 anni dello Statuto dei Lavoratori
[leggi]


Parliamo di ... [Archivio]

12/05/2021

Cavie per legge?

Intervista / La corsa ai vaccini, la libertà di scelta e n ...

 

12/05/2021

MICROMEGA - Vaccinarsi contro il Covid-19

Vaccinarsi contro il Covid-19: doveri morali, responsabili ...

 

24/04/2021

25 APRILE 2021

25 aprile 2021


a cura di Gianna Montanar ...

 

Incontri / dibattiti

ALL'INTERNO...


Vai alla Sezione

Incontri / dibattiti
Next Gen U


APPROFONDIMENTI

Approfondimenti

Le nostre e le Vostre proposte...

Siete invitati a trasmetterci via email le Vostre riflessioni per condividerLe...


Vai alla Sezione

Approfondimenti
Cosa andato storto. Corona virus e il mondo dopo il Lockdown

 
Scheda a cura di Gian Paolo Zara
Cosa è andato storto
Corona virus


Documenti

Archivio...
Vai alla Sezione

Documenti
Nel merito del regionalismo differenziato...

Nel merito del regionalismo differenziato: quali
"ulteriori forme e condizioni particolari di




Notizie in Evidenza [Archivio]


26/01/2019

IM/E-MIGRAZIONI

Compagnia La robe à l'envers IM/E-MIGRAZIONI


Teatro Provvidenza - Via Asinari di B ...

09/09/2018

DOVE STA ANDANDO LA SCUOLA

Sintesi dell'incontro del 4 settembre 2018 alla Festa dell'Unità di Torino dal titol ...

27/08/2018

LUTTO

La scomparsa di Giovanni Ramella, storico preside del D'Azeglio e fine studioso

...

Bacheca del Presidente [Archivio]


29/04/2019

Appelli ELEZIONI EUROPEE
la Repubblica  di venerdì 3 agosto 2018

L’appello

PRE ...

Ricerca

Testo:  

Area Riservata


User:  Pass: