In Evidenza

Segnaliamo:


16/09/2017
BACHECA - PARLIAMO DI ...
Addio al dizionario
Scuola e dintorni 7. Tema: il dizionario scolastico e le nuove forme di trasmissione. A cura di Gianna Montanari
[leggi]

27/07/2017 BACHECA - PARLIAMO DI ...
Incontro 18 luglio: DALL'ELEZIONE DELLA SINDACA COSA E' CAMBIATO?
[leggi]


10/09/2017 CULTURA-IL LIBRO

[leggi]


03/08/2017 CULTURA-IL LIBRO

[leggi]


20/09/2017
INCONTRI E DIBATTITI: Notizie
INCONTRO DIBATTITO
Noi siamo con i Rohingya, così come con qualsiasi minoranza perseguitata nel mondo.
Nel levarci in solidarietà a questa popolazione, colpita da una grave violenza persecutoria condannata dalle Nazioni Unite e dalla comunità internazionale, lo facciamo mano nella mano con le principali autorità buddhiste del mondo - da Thich Nhat Hanh al Dalai Lama – che hanno lanciato un appello internazionale per denunciare tali persecuzioni, e per invitare la popolazione buddhista del Mynamar ad astenersi dalle violenze e ad operare per la loro cessazione, nel nome dello stesso Dharma buddhista e dei suoi nobili insegnamenti.
Tale appello è stato sottoscritto dall'Unione Buddhista Italiana, e successivamente diffuso e valorizzato da esponenti delle stesse comunità islamiche italiane, solitamente invitate a loro volta a dissociarsi da episodi di violenza legati all'Islam. Esso si iscrive in un più ampio orizzonte di autorevoli pronunciamenti, che da Papa Francesco all'Imam di al-Azhar hanno visto in prima fila proprio le autorità delle principali tradizioni spirituali: se il male del settarismo e del fanatismo integralista costituisce un pericolo per ognuna di esse, è proprio al loro interno che possiamo rintracciare oggi i primi e migliori antidoti a tali malattie.
Nell'auspicare un'immediata cessazione delle violenze e una pronta riconciliazione delle nobile popolazione birmana in tutti suoi elementi, uniamo dunque la nostra voce a questi autorevoli appelli, chiedendo alle nostre istituzioni di non tacere e di agire concretamente rispetto a quanto sta accadendo. Nella comune lotta civile e spirituale all'ignoranza, all'odio e ad una distruttiva avidità, i valori condivisi della conoscenza e della compassione costituiscono per noi la solida base del dialogo e della riconciliazione, tanto in Myanmar quanto nelle nostre città e nel mondo intero.
Invitiamo la cittadinanza e le istituzioni di Torino e del Piemonte
a un incontro pubblico venerdì 22 settembre alle 18
al centro italo-arabo Dar Al-Hikma, a Torino in via Fiochetto 15.
Interverranno soprattutto esponenti della comunità islamica e di quella buddhista.
[leggi]

06/07/2017 INCONTRI E DIBATTITI: Notizie
INCONTRO DIBATTITO
[leggi]


LA TUA ISCRIZIONE E' IMPORTANTE

Se apprezzi quanto stiamo realizzando, sostienici. La tua iscrizione é un incoraggiamento per l'associazione!
L'iscrizione vale un anno da quando la si versa e puó essere effettuata con bonifico bancario
IBAN
IT71C0326801007052598902460
.

Per i soci la quota prevista é di euro 50,00.
Per simpatizzanti e sostenitori a personale discrezione.
Va precisata la causale del versamento e la sua data con la comunicazione all'indirizzo e-mail politica@associazionepolitica.it
Grazie

03/08/2017

Agli amici e simpatizzanti di Politica,
con la proposta della scheda di Tito Boeri "Populismo e stato sociale" e quanto prima, con la pubblicazione della newsletter 28, riguardante l'incontro sulla sanità piemontese, svoltosi il 13 ottobre scorso, il direttivo di Politica si concede una breve pausa. Si riprenderà, come anticipato, la consueta attività in settembre. Non mi resta quindi che augurarvi, unitamente al direttivo, buone vacanze.
Con stima e simpatia
Adriana Vindigni


Incontri / dibattiti

ALL'INTERNO...


Vai alla Sezione

Incontri / dibattiti
INCONTRO DIBATTITO

Noi siamo con i Rohingya, così come con qualsiasi minoranza perseguitata nel mondo.
Ne

Approfondimenti

Le nostre e le Vostre proposte...

Siete invitati a trasmetterci via email le Vostre riflessioni per condividerLe...


Vai alla Sezione

Documenti

Archivio...
Vai alla Sezione

Bacheca del Presidente [Archivio]

27/07/2017

Incontro 18 luglio: DALL'ELEZIONE DELLA SINDACA COSA E' CAMBIATO?

martedì 18 luglio ha avuto luogo l'incontro sulla Città a un anno dall'amministra ...

02/07/2017

Pillola omeopatica

La prima è il rimando di poco sopra a Rodotà che, da laico, si è contraddist ...

13/06/2017

Una nuova sinistra per l'eguaglianza

Il testo dell’appello “Una nuova sinistra per l’eguaglianza” si avvarr&ag ...

21/04/2017

CROLLANO I PONTI: Visitando la storia

Amici e simpatizzanti di Politica,


 di fronte a muri che si alzano, ponti che crolla ...

Parliamo di ... [Archivio]

19/06/2017

Don Milani - 3 parte

Concludiamo il nostro discorso su don Milani seguendo il dibattito su alcuni giornali, da cui

03/06/2017

Uomo, animale sociale

La  vita associativa, già ai primordi della storia, era prassi consolidata. Aveva com ...

03/06/2017

Scuola Inglese, Francese e Americana

Acini su Pensiero Politico

...

Notizie in Evidenza [Archivio]

20/09/2017

INCONTRO DIBATTITO

Noi siamo con i Rohingya, così come con qualsiasi minoranza perseguitata nel mondo.


< ...

06/07/2017

INCONTRO DIBATTITO


TORINO A UN ANNO DALL'ELEZIONE DELLA
SINDACA – CHE COSA E' CAMBIATO?


M ...

30/06/2017

I Care: ricordando don Milani, cinquant'anni dopo

I Care: ricordando don Milani, cinquant'anni dopo



La Fondazione Carlo D ...


Ricerca

Testo:  

Area Riservata


User:  Pass: