LA TUA ISCRIZIONE E' IMPORTANTE
Se apprezzi quanto stiamo realizzando, sostienici. La tua iscrizione é un incoraggiamento per l'associazione!  L'iscrizione vale un anno da quando la si versa e puó essere effettuata con bonifico bancario
IBAN   IT04Q03268010070EM000370127.
Per i soci la quota prevista é di euro 50,00. Per simpatizzanti e sostenitori a personale discrezione. Va precisata la causale del versamento e data comunicazione all'indirizzo e-mail posta@politicaassociazione.it
Grazie

15/02/2021

Amici e Simpatizzanti di Politica,
con il giuramento dei 23 ministri del nuovo governo Draghi che punta a mettere il Paese in sicurezza possiamo incominciare a tirare un sospiro di sollievo? Molto presto lo vedremo. Al momento un paio di osservazioni a caldo. La prima, il viso terreo del ministro Di Maio, riconfermato agli Esteri. La sua espressione mi è parsa il segno incontrovertibile del disagio, rasente l'implosione, che sta scuotendo il mondo grillino. A ben poco servirà ripetere che il ministero della Transizione ecologica è una loro bandiera, prova ne è che questo nuovo super ministero sarà nelle mani di uno degli otto tecnici in capo all'area del presidente del Consiglio, il fisico Roberto Cingolani. La transizione ecologica da qui in avanti sarà molto evocata. In poche parole con tali termini si presuppone un passaggio da "un'economia sempre meno energivora e inquinante" a un'economia in cui il credito, il debito buono, anticipato da Mario Draghi, "sia mezzo e non un fine, per realizzare riforme a vantaggio di tutti e benefiche per l'ambiente". Sul finire del 2020 ha fatto capolino l'ecobonus del 110%,un boccone invitante, di fatto, però ai più continua a porsi come possibilità remota. Eppure, come ricorda Gael Giraud che crede che il valore dell'homo sapiens europeo superi di gran lunga quello dell'homo oeconomicus, è su questa e altre proposte che farà leva la transizione. Alcuni esempi in tal senso di questo nuovo processo:" rinnovamento termico degli edifici, cambi di prassi nella mobilità, tasse più alte per chi inquina". La seconda, la componente femminile al governo si colloca al 33%,equamente distribuita nelle due aree, tecnica e politica. Tre donne su otto, Cartabia, Lamorgese e Messa nella prima e cinque su quindici nell'area politica, Bonetti, Carfagna, Dadone, Gelmini e Stefani. Non è stato ancora infranto il soffitto di cristallo, ma con pazienza e tenacia arriverà anche quel giorno. E il pensiero, indipendentemente dagli orientamenti politici, non può non andare a Jole Santelli, mancata a 51 anni il 30 ottobre scorso e che otto mesi prima, il 15 febbraio, era stata eletta a presiedere la Calabria. L'ultima. Sulla sicurezza del Paese e sugli sbarchi, con Matteo Salvini, ministro dell'interno, il Conte uno si è arenato, dando vita al Conte due, che fin da subito si sapeva avrebbe dovuto fare i conti con le trascorse e contrastanti posizioni delle sue rappresentanze governative. Il tema del fenomeno migratorio è sempre caldo ed è per questo che volentieri informiamo del ciclo di formazione: Migrazioni e capitale umano:strumenti e risorse per una valorizzazione delle competenze, nell' ambito del progetto "Fatti Ri/Conoscere!".
Con stima e simpatia
Adriana Vindigni



PREAMBOLO DEL PRESIDENTE[Archivio]

01/02/2021 - l'indebolito governo che da tempo Sabino Cassese, con una bella immagine, aveva definito fuscello si è dovuto arrendere al rottamatore Renzi. Quest'ultimo però ieri, 29 gennaio, su Facebook ha dichiarato che la scelta saggia del Presidente d... Leggi

27/01/2021 - Nel GIORNO DELLA MEMORIA Vi trasmettiamo un nostro approfondimento. Vi invitiamo ad accedere alla testimonianza della Liliana Segre al link https://fb.watch/3gWMUwvZwV/ Con stima e simpatia Adriana Vindigni ... Leggi

20/01/2021 - "tornare in se stessi e riscoprire l'infinito". In questi giorni così oscuri in cui un po' in tutte le direzioni si ricercano veri "costruttori" vorrei invitare alla lettura dello scritto "Preghiera intima" di Antonella Lumini, apparso nei giorni s... Leggi


In Evidenza

Segnaliamo:


16/02/2021

AVVISO

INCONTRI E DIBATTITI: Notizie


Oggetto: Invito a partecipare - Ciclo di formazione: Migrazioni e valorizzazione delle competenze



 




si inoltra per conoscenza


Gent.m*,

siamo liet* di segnalarvi l’inizio del ciclo di formazione

_Migrazioni e capitale umano: strumenti e risorse per una
valorizzazione delle competenze_

promosso nell’ambito del progetto “Fatti Ri/Conoscere! Accesso allo
studio e al lavoro in Italia [1]”.

Come indicato nel programma generale in allegato, le formazioni sono
composte da quattro moduli:

   *

   *

   * Popolazione straniera e mercato del lavoro
   * La normativa in materia
   * Studi di caso
   * Servizi e risorse

I moduli si suddividono in singole lezioni, per un totale di dieci
incontri che si terranno tra febbraio e giugno – per una descrizione
più dettagliata rimandiamo al programma allegato.

I corsi sono rivolti a operatori e operatrici del terzo settore, così
come ai dipendenti e alle dipendenti pubbliche che si interfacciano con
un’utenza di origine straniera, e in generale a chiunque sia
interessat* ad ottenere coordinate essenziali, informazioni e accesso
alle risorse esistenti per orientarsi nel complesso panorama del
riconoscimento dei titoli di studio e delle competenze pregresse.

Il primo modulo di formazione (programma dettagliato in allegato) avrà
inizio la prossima settimana e sarà così organizzato:

Modulo I: Popolazione straniera e mercato del lavoro - A cura del
Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università degli
Studi di Torino

_L'evoluzione della presenza straniera sul territorio e le
caratteristiche della relazione con il mercato del lavoro__ _

Mercoledì 17 febbraio, 14:30-16:30

_Richiedenti asilo e rifugiati alla prova del riconoscimento dei titoli
di studio__ _

Giovedì 18 febbraio – 14:30-16:30

_I figli dell’immigrazione: ricongiunti, seconde generazioni e minori
non accompagnati__ _

Giovedì 25 febbraio – 14:30-16:30

L’iscrizione agli incontri è obbligatoria ed è possibile iscriversi
fino al giorno prima di ciascun evento. Per iscriversi, è necessario
compilare l’apposito modulo Google (qui [2] il link, riportato anche
nella locandina allegata).

N.B. Non è necessario seguire un intero modulo: è possibile
iscriversi separatamente ad ogni singolo incontro.

Le lezioni si terranno online sulla piattaforma Google Meet e per
connettersi agli eventi è sufficiente cliccare sul link inviato
(contenuto nella locandina allegata). Ricordiamo che da PC è possibile
connettersi direttamente tramite il browser, mentre da dispositivi
mobili (tablet o telefono) è necessario scaricare l’applicazione
gratuita. Inoltre, occorre tener presente che se non si dispone di un
account Google o Gmail è possibile partecipare all’evento accedendo
unicamente tramite pc (no dispostivi mobili).

Gli incontri inizieranno alle ore 14:30 e sarà possibile connettersi a
partire dalle ore 14:15. Preghiamo i partecipanti di accedere
all’evento con microfono e videocamera spenta, durante l’iniziativa
sarà possibile porre domande e interagire con i/le docenti utilizzando
la chat.

Vi ringraziamo dell’attenzione e restiamo a disposizione per
qualsiasi richiesta o necessità di chiarimenti,

un cordiale saluto.

Giulia Marroccoli  Team UniTo progetto "Fatti Ri/Conoscere!"

[leggi]

15/02/2021

AVVISO

INCONTRI E DIBATTITI: Notizie

 Transizione ecologica: cos’è, come si fa, quanto costa


 



Luogo: Online




Data: 15/02/2021
Orario: 20:30 - 22:00

 


Transizione ecologica: cos’è, come si fa, quanto costa è un webinar organizzato da EMI Editrice Missionaria Italiana in collaborazione con NigriziaVita, Festival Francescano e Antoniano, per tracciare insieme una strada di conoscenza per un futuro sostenibile.
Relatore sarà Gaël Giraud sj, direttore Georgetown Environmental Justice Program, Washington, e autore di Transizione ecologica. Dialogano con lui Stefano Arduini, direttore di VitaCinzia Vecchi, direttore organizzativo del Festival Francescano, Massimo Ramundo, redattore di Nigrizia, Giampaolo Cavalli, presidente del Festival Francescano e direttore di Antoniano Bologna, e Lorenzo Fazzini, direttore di EMI Editrice Missionaria Italiana.




https://www.emi.it/prodotto/transizione-ecologica-cose-come-si-fa-quanto-costa/?mc_cid=656a3bee88&mc_eid=28dd5ae279
[leggi]

27/01/2021 INCONTRI E DIBATTITI: Notizie
In ricordo di Pensiero Acutis, ex internato militare
[leggi]


21/01/2021 INCONTRI E DIBATTITI: Notizie
Elezioni amministrative: cosa si muove a Torino?
[leggi]


01/02/2021 CULTURA-Quel mondo diverso

[leggi]


07/12/2020 CULTURA-Della gentilezza e del coraggio.

[leggi]


20/07/2020 APPROFONDIMENTI: Schede
Cosa andato storto. Corona virus e il mondo dopo il Lockdown
[leggi]


21/05/2020 APPROFONDIMENTI: Schede
50 anni dello Statuto dei Lavoratori
[leggi]


Parliamo di ... [Archivio]

01/02/2021

Spes contra spem, in questi primi di gennaio 2019

Voglio qui parlare della speranza, proponendo un commento che ho pubblicato sul sit ...

 

27/01/2021

27 gennaio

Giorno della memoria


a cura di Gianna Montanari


Il 27 gennaio si ...

 

20/01/2021

Preghiera intima - L'Osservatore Romano

Proponiamo la lettura



Preghiera intima - L'Osservatore Romano


di Antonella ...

 

Incontri / dibattiti

ALL'INTERNO...


Vai alla Sezione

Incontri / dibattiti
Ciclo di formazione: Migrazioni e valorizzazione delle competenze


APPROFONDIMENTI

Approfondimenti

Le nostre e le Vostre proposte...

Siete invitati a trasmetterci via email le Vostre riflessioni per condividerLe...


Vai alla Sezione

Approfondimenti
Cosa andato storto. Corona virus e il mondo dopo il Lockdown

 
Scheda a cura di Gian Paolo Zara
Cosa è andato storto
Corona virus


Documenti

Archivio...
Vai alla Sezione

Documenti
Nel merito del regionalismo differenziato...

Nel merito del regionalismo differenziato: quali
"ulteriori forme e condizioni particolari di




Notizie in Evidenza [Archivio]


26/01/2019

IM/E-MIGRAZIONI

Compagnia La robe à l'envers IM/E-MIGRAZIONI


Teatro Provvidenza - Via Asinari di B ...

09/09/2018

DOVE STA ANDANDO LA SCUOLA

Sintesi dell'incontro del 4 settembre 2018 alla Festa dell'Unità di Torino dal titol ...

27/08/2018

LUTTO

La scomparsa di Giovanni Ramella, storico preside del D'Azeglio e fine studioso

...

Bacheca del Presidente [Archivio]


29/04/2019

Appelli ELEZIONI EUROPEE
la Repubblica  di venerdì 3 agosto 2018

L’appello

PRE ...

Ricerca

Testo:  

Area Riservata


User:  Pass: